Hacker,parola maledetta

di | 2 Settembre 2013

Molto spesso la parola hacker viene usata, dalla stampa non specialistica, come sinonimo di “pirata informatico”.

Questo gravissimo malcostume (che mi fa proferire spesso insulti) va stroncato.
Hacker è sempre stato un termine positivo, poi sono arrivati dei giornalisti che cercando lemmi esotici per descrivere i pirati lo hanno demonizzato.
Il termine corretto per definire un pirata è cracker.
Hacker vuol dire semplicemente smanettone,ed è assolutamente un titolo positivo.
Quindi se date ad un informatico di vecchia data dell’hacker vi ringrazierà 🙂
Comunque Hacker vuol dire smanettone e Cracker pirata.
Esistono anche altri due lemmi (poco usati) :
Lamer: Aspirante cracker che non sa fare una bega e che copia dagli altri e manda virus a cazzo.
Script Kiddie: Sono dei bimbi che si credono grandi guru scopiazzando codice e usando vulnerabilità stranote per fare attacchi.
Ciao da Sciking, e non dite hacker come sinonimo di Pirata, o vi fucilo 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *