Archivi autore: Mike Sciking

Gli hacker di tutti i giorni…

Qualche tempo fa stavo parlando con una ragazza che mi narrava di un professore nella sua scuola che, complice il caldo e l’assenza di condizionamento (mai che ci siano i soldi per quello, mentre per assumere 60’000 bidelli ci son sempre…) si era ingegnato e aveva creato un sistema di ventilazione personale a batterie. Così,… Leggi tutto »

WP Telegram: come integrare WordPress e Telegram in modo efficace

Qualche tempo fa vi ho parlato di integrazione RSS-Wordpress, che usai per collegare dei canali Telegram. Tuttavia, se intendete avere una piattaforma integrata WordPress/Telegram vi consiglio decisamente di partire da WordPress e usare il plugin “WP Telegram”, che è davvero completo anche in edizione gratuita. Tale plugin funziona davvero bene anche se si deve semplicemente… Leggi tutto »

Crackare SSH con Medusa

Qualche tempo fa scrissi un articolo su come giocare all’hacker senza farsi male, violando un servizio SSH, ossia una shell remota che, se bucata, permette di fare essenzialmente ciò che si vuole con un computer. Ho deciso di rivederlo usando un programma più diffuso, ossia Medusa, disponibile anche su Kali Linux, invece di uno script… Leggi tutto »

Che cos’è il sistemista e perché non è un tecnico né un programmatore

La gente conosce principalmente due tipi di lavoro nell’informatica: il programmatore, solitamente dipinto come un nerd grassottello, con buffi occhiali, socialmente reietto e che parla strano mentre converte caffè in codice e il tecnico del computer, molto spesso poco più di un bidello che sa solo spegnere e riaccendere. Quindi, quando dico di lavorare nella… Leggi tutto »

L’hacking etico non è ciò che pensate

Ormai i corsi di “hacking etico” vanno come il pane, aprono siti, canali YouTube e pagine dedicate al tema. Ma vi sconvolgerò: l’hacking etico esiste, ma non è quello che pensate… Hacking o cracking? Gli informatici più scafati vi diranno che, di per sé, non c’è bisogno nemmeno della distinzione dato che l’hacking è fondamentalmente… Leggi tutto »

Cripto-truffa in diretta

Mi è apparso questo popup su CB poco fa: La classica cripto-scam con Draghi che dice di usare BTC con il tale trader, che ho subito segnalato a Google. Ho deciso però di indagare un pochino: l’URL della pubblicità è questo, archiviato qui. Il sito, nella sua home, sembra un classico sito di un idraulico,… Leggi tutto »

Going 64… (Installare Ubuntu Server su Raspberry Pi)

Per ragioni che vi racconterò più avanti (un software molto stupido, in sostanza) ho avuto occasione di reinstallare il Raspberry “principale” e ho scelto di cogliere l’occasione per passare a Ubuntu Server. Onestamente, non linciatemi, ma per i server preferisco Debian classico rispetto alla sua più nota derivata: è generalmente molto più semplice da gestire… Leggi tutto »