Archivio mensile:Marzo 2018

Sì, non capire nulla delle disequazioni è grave

Complice il fatto che non ho un blog personale mi trovo a parlare anche di argomenti che hanno poco a che fare con l’informatica. Questo è uno di quelli, visto che parlerò di matematica. Il genio della settimana è Matteo Salvini, che dichiara: “Non ci ho mai capito niente” Davvero? Ora, pensiamo ai due casi… Leggi tutto »

I cinque grandi errori dei professori d’informatica

A me sta molto a cuore l’insegnamento dell’informatica nelle scuole. In questo articolo parlerò specificatamente di chi l’informatica la studia come materia d’indirizzo e non come materia secondaria, cosa che vorrò trattare più avanti. È comunque un dato di fatto, anche il professore migliore avrà fatto almeno uno di questi errori. Nessuno è perfetto in… Leggi tutto »

Fuck you (with a big pole)

No, non è il titolo di un porno, è quello che ho pensato leggendo questo articolo. Mi è venuta subito in mente la parodia dello statalista che dice “ci dev pendzare lo Schtato”. Oppure “the state must think to it”? Vabbè, battute bossiane a parte… Ma che cazzo. A me sta bene che si faccia… Leggi tutto »

Un piccolo racconto di ingegneria sociale

Si può scoprire in una decina di minuti il nome di una persona da una foto sgranata tratta da Facebook? Sì, l’ho appena fatto. Stavo cercando qualche meme che avevo mandato su Telegram quando trovo uno screen con la foto di una persona, in commento ad un evento. Decido, giusto per divertirmi, di trovarla con… Leggi tutto »

Il leak di Salvini è così importante?

Sto iniziando ad analizzare i file del leak di Salvini e credo che, pur contenendo spunti utili per capire l’organizzazione di Noi con Salvini e sulla creazione ideologica della Lega Nord, i leak siano quasi inutili, politicamente parlando. Perché? Perchè manca una grande parte delle email: Quelle della Lega Nord e delle sezioni regionali. Infatti… Leggi tutto »