Perché GNU/Linux e non Mac OS X come alternativa a Windows?

Uncategorized Ott 30, 2013 No Comments
Se seguite questo blog sapete che propongo come alternativa a Windows l’ottimo GNU/Linux (Linux Mint,nello specifico) .A volte leggo nel web gente che si chiede “Perché GNU/Linux e non Mac OS X?”.
In questo post risponderò dando delle motivazioni:
Non dovrete cambiare computer
Come ben sapete se volete usare Mac OS X dovete comprare un Mac.Certo c’è hackintosh,ma richiede molte conoscenze di informatica (e culo).Invece con GNU/Linux potrete usare quasi sicuramente il vostro PC.Non solo,potrete anche rivitalizzare qualche ‘dinosauro informatico’.
Prezzo
I Mac costano molto di più dei PC di pari livello (ho visto due PC uguali: un Samsung e un Apple : 799 a 999€) e,fino a poco tempo fa,ogni aggiornamento si pagava.Comunque sia Mac OS X sia le distro GNU/Linux sono complete di software.
Libertà
GNU/Linux è software libero e offre libertà che Mac OS X non offre.
So perfettamente che la base di Mac OS X è Darwin (Open Source) e che è legalmente scaricabile ed installabile (come una qualunque distro BSD),ma tutto l’ambiente Aqua e le librerie non sono libere.
Questo vuol dire che il Mac non è di chi lo compra,ma ,almeno il software, è di Apple che lo concede in licenza.Quando installate una distro GNU/Linux quella è vostra e potete fare tutto,tranne renderla non libera.
Personalizzazione
Come forse sapere GNU/Linux è personalizzabile in ogni suo elemento,mentre Mac OS X no.
Se non vi piacesse la GUI di Mac OS X ve la tenete,se non vi piace la GUI della vostra distro bastano un paio di comandi per cambiarla.
GNU/Linux con MATE
Leggerezza
GNU/Linux è molto più leggero del ‘cugino’ Mac.Quindi anche su hardware non brillante GNU/Linux può funzionare molto bene.Non immagino SliTaz su un MacBook Pro 😀

Simile a Mac
Incredibile ma vero,Linux è molto simile a Mac OS X,almeno nel Kernel. (Linux e Mach)
Sono entrambi due sistemi UNIX.Però uno è libero,l’altro no.
Innovatività 
Molte delle cose dette nuove da molti OS in GNU/Linux c’erano da tempo.Per esempio le notifiche del nuovo Mac OS X 10.9 su GNOME 3 c’erano da un annetto e mezzo (anche se per il Mac OS prima c’erano App che davano le notifiche) .Stesso esempio per Mac App Store,una roba simile in GNU/Linux esisteva da molto tempo.
Glasnost
Mentre gran parte del codice di Mac OS X è chiuso,quello di Linux è aperto.Questo impedisce di inserire backdoor nel sistema,che,in teoria,potrebbero esserci nel Mac OS X (e ci fu un rischio,anche se non era colpa di Apple)
Scelta
Se non vi piace il Mac OS X ve lo dovete tenere così ,mentre con GNU/Linux potrete scegliere tra migliaia di versioni (Distro).
Quindi ,secondo me è meglio GNU/Linux,ma il Mac OS X non è un sistema da buttare.
L’ideale sarebbe avere un bel Mac dual boot OS X – Mint 😉
Ciao
PS. Ringrazio gli amici del gruppo Majorana Gela istruzione informatica per le belle chiacchierate su Mac OS X che mi hanno ispirato questo post 
PPS. Questo vale per tutte le soluzioni proprietarie in genere (e ci sto scrivendo un post)

Mike Sciking

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *