LinuXP : La distro Linux simile a XP

Uncategorized Ago 01, 2014 4 Comments

XP è vecchio, ma molti utenti sono restii ad abbandonarlo.
Per creare un OS simile a XP per aiutare la migrazione, Urbino LUG ha creato LinuXP, una distro con un aspetto simile a XP. Esiste in due versioni:

  • Lite, sta in un CD e ha i programmi essenziali
  • Pro, pesa 1,7 GB e ha moltissimi programmi

Ho scaricato e recensirò la versione pro.
All’avvio noto subito che è veramente simile a XP, tranne per le icone, che sono quelle di Windows 7. Anche il bordo finestra è un pochino diverso da quello di XP.

   
LinuXP Pro all’avvio

Comunque basterebbe installare GnomeXP per avere le icone uguali.
Noto subito un problemino. Tentando di navigare sul web con Firefox il processore si scalda e partono le ventole. Mi auspico sia solo un problema dell’uso in VM.
Il sistema è molto veloce anche con 1 GB di RAM, ed è molto simile a XP.
È strapiena di programmi, ha LibreOffice, programmi professionali e molto altro. Direi che la mancanza più visibile è quella di Wine, che in quasi tutte le distro “sostitutive” è presente.

Mi addentro un po’ di più nella distro.
Il sistema è Lubuntu, quindi gira bene anche su hardware datato, ed il software incluso è di buona qualità. Ad esempio c’è l’atlante mondiale, anche stradale:

     
La Capitale di San Marino vista da LinuXP

Ha vari software educativi, quindi può andar bene in quelle scuole che usano ancora XP, e ha anche vari software da ufficio e grafici. Può andar bene a molti.

Dopo averla provata e usata un po’ vi do il mio consiglio:
Se avete un PC vecchio e volete migrare a Linux senza problemi è la distro ideale. Se avete un PC potente e avete voglia di adattarvi provate Zorin OS.
Comunque questa distro mi ha stupito molto. Da provare sicuramente.

    Mike Sciking

    4 Comments

    1. Lorenzo Fiocco

      che DE utilizza?

    2. Sci King

      LXDE modificato

    3. Lorenzo Fiocco

      grazie perche ho visto altre che usavano KDE che gia si sa che è pesante

    4. Sci King

      sì, mettere quelli su un PC recente sarebbe un suicidio. Ci sono anche delle alternative con MATE e altre con TDE che potrebbero interessare… 🙂

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *