Sfatiamo qualche mito sui Mac

di | 8 Agosto 2014

Il mondo Mac è sempre stato circondato da un alone di mistero e ciò ha contribuito alla creazione di molti miti. In questo post analizzeremo, e se necessario sfateremo, i miti più diffusi sul Mac.

Sul Mac non puoi installare Windows
I “nuovi” Mac hanno un processore Intel compatibile al 100% con Windows. Inoltre Apple fornisce i driver per le periferiche più comuni.

Il Mac non crasha mai
Come ogni sistema, OS X (il sistema dei Mac) crasha. Meno di Windows, ma crasha.

Il Mouse del Mac ha solo un tasto
Il nuovo Magic Mouse ha i canonici due tasti ed è touch. E sui Mac potrete collegare un normale mouse USB.

Il Mac non è un PC
Ne ho già parlato più volte. Tutti i Macintel sono PC a pieno titolo, tutti i MacPPC o Mac 68k sono una categoria relativamente separata.

Il Mac costa troppo
Ormai relativamente a potenza lo scarto non è alto. Poi ovvio, con le offerte si trovano PC con hardware equivalente a 500€. Ma tendenzialmente costa più di un PC equivalente.

Il Mac è stato il primo PC
Il primo PC in assoluto è stata la Programma 101 della Olivetti. Il primo PC Apple L’Apple I o II.


Per far musica e grafica serve il Mac
Potete fare musica battendo su un muro e grafica con pennello e tela. Seriamente, il Mac aiuta, ma non è indispensabile.


Mac è incompatibile
A cosa? A Windows? Meglio, così è incompatibile con le sue beghe. Per il resto spesso il Mac è ben compatibile con tutto il resto.

Mac non ha virus
OS X i suoi virus li ha. Non sono tanti come quelli di Windows, e sono meno subdoli, ma ci sono.

Mac non ha programmi
Mac ha molti programmi professionali e non, e può anche usare nativamente il software UNIX. E il software Windows con CrossOver o Wine.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *