Antibufala: Le collanine d’ambra per la dentizione (e non solo…)

di | 29 Novembre 2014

Urca… non so come, ma sono capitato su un sito che vende collanine d’ambra. Fin qui nulla di strano.
Il problema è quando vengono vendute a scopo curativo.
Avete sentito bene (non siete gli unici a necessitare di supporto psicologico dopo aver sentito questa castroneria, ci sono anche io), servirebbero a favorire la dentizione nei bimbi, ad aiutare contro dolori a schiena e reumatismi, aiutare contro i malanni di stagione e altre cose.
Ovviamente non ci vuole molto a capire che una collana di resina non possa avere effetti curativi, ma evidentemente…
Andiamo ad analizzare qualche affermazione trovata sul web e non solo:

“L’acido succinico migliora l’efficienza del sistema immunitario, stimola le ghiandole riducendo la salivazione ed esercita una funzione antiinfiammatoria ed analgesica perciò diminuisce il dolore ed il fastidio della dentizione.”
Non mi risulta proprio…

“L’Ambra stimola l’auto guarigione di piccole ferite o ematomi perché sollecita il sistema immunitario.”
Come lo stimolerebbe? Immagino tramite un placebo. A questo punto meglio dare al bambino una pillolina di zucchero dicendo che rinforza le difese 😀
Poi ovvio che per la cicatrizzazione non serve solo il sistema immunitario…

“Gli studi su questa gemma hanno portato alla conferma scientifica delle sue molteplici proprietà fisiche (tra le quali la ionizzazione positiva, l’elevata quantità di iodio e di acido succinico contenuta) nonché medicinali e terapeutiche:”
Quali? Poi inoltre della ionizzazione che ce ne facciamo? Esperimenti chimici?
Lo iodio fa bene, ma non penso che possa passare tramite la pelle da una resina e arrivare alla tiroide.
Inoltre l’acido succinico, come confermato dalla Treccani, non ha proprietà terapeutiche dirette e tra l’altro irrita la pelle.

“Le collanine non sono pericolose”
Non ne sono certo al 100%

“Con il figlio grande senza collanina la dentizione è andata male, con quella piccola con la collanina non ce ne siamo accorti. Sarà un caso?”
Sì, due casi, senza un criterio e un metodo scientifico sono aneddoto 🙂

“L’ambra può anche essere di aiuto per la concentrazione e i riflessi corporei. Offre una sferzata di energia e ha effetti positivi per il sistema nervoso e il cuore.”
Anche fosse (prove zero…) credo che un simile effetto si noti con l’ingestione, mica con un banale contato.

“Poiché queste piccole meraviglie provengono dalla natura, rappresentano una valida alternativa ai farmaci di sintesi per alleviare il dolore e per ridurre l’esposizione agli ingredienti contenuti nei gel per dentizione.”
Anche le tetradotossine provengono dalla natura. E alleviano il dolore nel miglior modo conosciuto: uccidendo 😀

“Aveva diarrea e MMBP ma sono sicura che si svegliava per i denti. ora con la collanina non lo fa più”
 E’ un po’ come dire “ho una gamba rotta e un dito dolente: sono sveglio per il dito dolente”.

“Il filosofo esoterista e pedagogista austriaco Rudolph Steiner, famoso per la sua attenzione all’educazione dll’infanzia, sosteneva che “l’Ambra rafforza l’energia vitale nel bambino”.
E quindi? E’ come se l’idraulico dicesse che la mia TV è a posto: Benissimo, ma meglio chiedere ad un esperto.

 “L’ambra, rompendo i campi elettromagnetici è in grado di lenire queste tensioni favorendo anche la velocità di fuoriuscita dei nuovi dentini, poichè se la gengiva è meno infiammata fa meno resistenza. L’ambra inoltre a contatto con un corpo caldo (quale è il corpo umano) rilascia acido succinico in piccolissime quantità: questa sostanza una volta assorbita dalla pelle ha delle proprietà analgesiche e antinfiammatorie.”
Non so a chi interessa, ma ho rivalutato gli omeopati che parlano di memoria dell’acqua e vibrazioni geointermegaspaziali.
La prima parte potrebbe essere vera, ma non sono un medico, non mi esprimo.
La seconda è sicuramente una cazzata (l’acido succinico non ha queste proprietà).

 “L’ambra infatti è in grado, in quanto resina, di interrompere i campi elettromagnetici
Benissimo, ma cosa importa ad un bambino con la bocca dolente?

Inserite il 9/12/14
“Da noi in Svizzera le usa ogni bambino”
Ho perso fiducia nella Confederazione… Seriamente, non ho statistiche, magari chi l’ha detto vive in un villaggio di 14 abitanti dello Svitto e tutti li la usano 😛 Amici svizzeri in ascolto, avete informazioni? 😉
“Ne ho prese due per la bronchite”
I miei migliori auguri al bambino ma se ‘curate’ malattie serie con l’ambra vi durerà poco…

“All’ambra viene attribuito un potere calmante, quindi aiuta molto i bambini”.

1) Pure la cannabis 😛
2) C’è gente che attribuisce il primo PC alla Apple o alla IBM, ciò non rende corretto l’assunto (e, mi permetto, fan partire le bestemmie :P).

“Costa poco (circa 30€)”

Con 30€ vi fate una scorta di paracetamolo con cui potete dopare una scuderia :P.
Mi sto informando per calcoli più approfonditi, ma mi sembra nettamente più conveniente il farmaco.
“Strano che la pediatra ha detto no, oggi si usa di più la medicina naturale quando si può non usare quella chimica”
I problemi sono due:
1) Tutto è chimico
2) Pure io sono favorevole alla medicina naturale. Ma deve funzionare. Ad esempio un farmaco fitoterapico che contiene un principio attivo funziona come quello di sintesi. Ma un pezzo di Ambra è si naturale, ma non funziona come cura!

“la collanina è mitica, chi è perplesso deve leggere di più”
Pronto a leggere. Studi scientifici sottoposti a revisione paritaria spietata e pubblicati su riviste buone, s’intenda. 😉

“l’ambra a contatto con la pelle ne assorbe il calore e questo aumento della temperatura libera un enzima naturale con proprietà antidoloriche che viene assorbito dalla pelle, tutto naturalissimo”
Dovreste vedere la mia espressione.
Ovviamente sono tutte, scusatemi il turpiloquio, cazzate.
“per chi crede nella cristalloterapia sa bene che funziona bene”
Ovvio, se ci credi scatta il placebo… 
“Io gli do la collanina e dei granuli omeopatici”
Cornuto e mazziato proprio… 
“L’ambra contiene oli essenziali di Iodio e Canfora (dalle proprietà anti infiammatorie) che vengono sprigionati a contatto con la pelle”
Si pongono svariati problemi:
1) La canfora non fa bene. Per nulla
2) Questi oli non mi sembra ci siano in grosse quantità
3) la collanina durerebbe ben poco tempo, dato che nulla si crea e quindi gli oli finirebbero.
Vi consiglio anche la sbufalata, più “generale” di BUTAC.

Per concludere: L’ambra può essere bella, ma non ha proprietà terapeutiche. E può essere pericolosa nei bimbi piccoli (normalmente i venditori danno indicazioni correttissime in merito, ma, leggendo online, a volte i genitori disattendono).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *