Woz conferma un bel sospetto

di | 17 Settembre 2015

Il fatto che Jobs fosse più un buon investitore che un buon informatico si sapeva, e in questi giorni il buon Steve Wozniak porta alcune nuove dichiarazioni interessanti.

Per prima cosa dichiara che Jobs, di PC, ci capiva poco e niente.

La verità? Non ne sapeva nulla di tecnologia, non era un ingegnere hardware, e non conosceva il software. Il suo obiettivo era diventare un uomo importante, e per farlo si è trasformato in un grande uomo d’affari. Era questo quello che voleva fare

Altre parole interessanti di Woz sono quelle in merito ai successi di Apple. Per lui l’unico è stato l’Apple II, che ha consentito di salvare l’azienda dai fallimenti voluti dall’altro Steve.

La reazione degli Appleisti è stata buona, con tanti “Si sapeva già” e qualche “Ci credo, dopo che uno ti ruba le invenzioni ti girano anche” (quest’ultima è forse un po’ esagerata). Ovviamente gli Applefag se ne fregano, per loro… Lo sappiamo già 😛

Fonte principale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *