Archivi categoria: Curiosità e Chicche

Provarci con una Macchina di Turing

Ok, è una stupidata, sia chiaro, ma mentre studicchiavo la macchina di Turing (se non sapete cos’è infiltratevi in una lezione universitaria di programmazione, capirete meglio che leggendo Wikipedia) mi è venuta in mente una maniera un poì nerd di rimorchiare. Sostituire caratteri su una MdT è abbastanza semplice dato che, per esempio, avendo una quintupla… Leggi tutto »

Ammazza la rete con Fing!

Fing è una delle app che ho sullo smartphone come “coltellino” per piccoli interventi informatici. A cosa serve? Per analizzare una rete alla quale si è connessi. Non è dunque uno di quei tool per dossare gli utenti come Paint o Snado, però è utile per capire cose come La presenza di intrusi Dispositivi vulnerabili… Leggi tutto »

Apple II? Più veloce del tuo PC!

Ok, ok, è un’esagerazione. Ma solo un po’. Ovviamente se vi dicessi che un vecchio Apple II è più veloce di un moderno MacBook mi verreste a prendere a casa per portarmi al manicomio informatico dove vivono gli informatici fuori di melone. Ma, come fa notare Gizmodo, già noto per vari articoli parecchio tosti in… Leggi tutto »

Perché il tempo UNIX inizia l’1/1/1970?

Kurumo mi segnala questa simpatica curiosità che traduco volentieri. Come forse saprete il tempo UNIX inizia l’1/1/1970. Questo giorno è quasi venerato dall’utenza UNIX ed è complice anche di vari bug. Ma come mai questa giornata? Come mai un anonimo giovedì ha questa importanza per l’informatica? Inizio traduzione Le prime versoni di UNIX misuravano il… Leggi tutto »

La grande furbata di Google sulle tastiere regionali italiane

Ora sulla mia barra spaziatrice campeggia una bella scritta “IT · LMO”. Sono uno degli utenti della nuova tastiera offerta da GBoard: Quella lombarda, aggiunta l’altro ieri insieme a piemontese, emiliano, napoletano, veneto e siciliano. La comunità di attivisti della lingua lombarda è, comunque, piccola e un po’ tutti si conoscono. Nessuno sapeva di questa… Leggi tutto »

Stupro di un MacBook Pro

Mi è capitato tra le mani un MacBook Pro, uno dei primi. In tema computer vecchi essere sia fan del trashware che del retrocomputing mi mette in una posizione strana: Da un lato se vedo un C64 o un Apple II vado in brodo di giuggiole ma dall’altro un PC di 15 anni fa per… Leggi tutto »

Come si traduce un indirizzo di rete in un IP?

Se conoscete i rudimenti di informatica saprete che ogni dispositivo connesso a internet ha un proprio indirizzo IP univoco, eppure per connetterci ad un sito web tipicamente digitiamo una stringa testuale (più o meno) facile e in risposta otteniamo il sito, del quale non vediamo l’IP. Dunque questa regola non vale sempre? Esistono degli indirizzi… Leggi tutto »

Il Giuramento dell’informatico

Giuro di amministrare i miei sistemi correttamente, usando le opportune misure di sicurezza per permettere ai miei utenti di scaricare in relativa sicurezza i loro pornazzi quotid, cioè, le loro importantissime email di lavoro. Giuro di programmare in modo consono, con veri linguaggi di programmazione ed usando if…else e while in luogo di goto, demoniaca creazione… Leggi tutto »