Anonymous ha attaccato Average Italian Bimbaminkia

di | 21 Agosto 2013
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure.”

Art.21 Costituzione della Repubblica Italiana

AGGIORNAMENTO IMPORTANTE (16:50 22/8/2013) ALLA FINE SONO STATI GLI ADMIN DELLA PAGINA PER POPOLARE LA PAGINA DI RISERVA.CREDO CHE CHIEDERE SCUSA AD ANONYMOUS SIA IL MINIMO
Oggi mi sono connesso a Facebook e ho visto:
Praticamente Anonymous avrebbe attaccato una pagina anti bimbiminkia.
Però ho i miei dubbi.
In primis la dicitura noi siamo…,nei comunicati ufficiali,è sempre in inglese,e non l’ho mai vista in italiano. (E manca pure un pezzo)

Poi chiunque potrebbe falsificare i comunicati Anonymous (che vanno controllati sul sito).

Poi una cosa.In effetti un pochissimissimo di Cyberbullismo ci potrebbe essere,ma nei gruppi di cosiddette Bimbeminkia ce n’è molto di più. (Fidatevi,io ho visto lanci di bottigliette piene verso persone a cui non piaceva Bieber).
Quindi ci sono tre ipotesi:
1 Un Admin infiltrato ha fatto casino
2 Anonymous ha attaccato veramente la pagina
3 Uno scherzo da parte degli Admin.
La 2 però è difficile da constatare,in quanto Anonymous è potenzialmente tutto il mondo,e non una persona,quindi può essere che due persone contro questa pagina siano entrati in possesso di una carica da Admin (si può fare facilmente con un poco di Social Enginering,o ,forse,con molto JavaScript) e abbiano fatto casino (come nella 1)
L’ipotesi 3 è possibile,ma non essendo il 1º aprile…..è difficile.
Secondo me la vera Anonymous non lo farebbe.
O è un “gruppo distaccato”,o qualcuno che si finge Anonymous (se è cracking credo sia successo questo)  o un semplice scherzo (lo spero,questo è un serio attacco alla libertà costituzionale di opinione)
Resto in attesa di aggiornamenti.
Ciao,Sciking
AGGIORNAMENTO:Secondo un anonimo non è stata Anonymous,ma un gruppo di Admin di altre pagine.Comunque a me interessa sapere se è stata Anonymous,e a questo punto la mia indagine sarebbe finita 🙂
Se ci sono reati se ne occuperanno le Autorità Competenti
AGGIORNAMENTO 15:28 22/8/13
Pare che la pagina sia tornata sotto il legittimo controllo degli admin
AGGIORNAMENTO 13:56 22/8/13 
Ora la pagina è sotto presunto sequestro dalla Polizzia Di Internet che afferma che se non si commenta in modo opportuno si verrà indagati e chi li offenderà verrà punito per legge:

C’è da capire che è questa “Polizzia di Internet”.
Credo non siano Italiani,è ovvio che si scriva Polizia e non Polizzia 

È possibile che siano Troll (anzi,è probabile).

Comunque sono pronto a ricevere un avissa di Giaransia da parte del Procuro della Repubblica

PER RIMANERE AGGIORNATO METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK:
www.facebook.com/scikingcomputerblog 
PS.Se fosse stata Anonymous perderei molta stima in loro,visto che per ora,secondo me,hanno agito nei limiti del giusto

2 pensieri su “Anonymous ha attaccato Average Italian Bimbaminkia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *