Guida ad Internet : Whois

di | 20 Settembre 2013

Passata la bufera iOS7 (che per la cronaca ha già un bug che permette di spiare in un telefono con codice),ricomincio con gli articoli ‘seri’.Quindi vi parlerò di WhoIs,che permette di scoprire chi è un sito web.

Il servizio si può usare con un programma a riga di comando (spesso integrato in GNU/Linux sotto il nome di whois ) o tramite il Web.
Si potrebbe anche usare Telnet,ma è ‘difficile’.
Io descriverò l’uso tramite web (al massimo poi farò una guida sul Telnet-Riga di comando).
Il mio servizio preferito di Whois è http://whois.domaintools.com
È molto semplice da usare.
Immettete i dati del dominio nella casella centrale e cliccate su invio.
Vi darà molte informazioni,tipo indirizzo,IP,nome dell’intestatario e ,se siete fortunati,anche qualche numero di telefono.
Può servire sia per curiosità sia per ‘indagini’.
Vi faccio un esempio.
Un giorno ho avuto un ‘raptus’ e volevo sapere chi aveva creato Insegreto.
Sono andato su Whois e ho scoperto un nome.
Digitandolo in Google ho scoperto il suo sito personale dove diceva di essere il webmaster di Insegreto.
Ovviamente non vi dirò chi è,così vi esercitate 😉
Ciao da Sciking 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *