Perché su Windows non si può chiamare una cartella ‘con’ ?

di | 20 Settembre 2013

Oggi mentre cazzeggiavo su Twitter ho letto un interessante Tweet di Quel che non sapevi (https://twitter.com/nonsapeviche/status/381100507047424000) dove diceva che su Windows non si può chiamare una cartella ‘con’ (senza apici).

Dopo qualche ricerca ho scoperto che il motivo è semplice.
L’MS DOS (da cui Windows non deriva,perlomeno nelle versioni da XP in poi) interpretava con come un comando (l’input della tastiera,se ci tentere a saperlo).
Ci sono anche altri nomi proibiti che sono:
PRN, AUX, CLOCK$, NUL, COM1, COM2, COM3, COM4, COM5, COM6, COM7, COM8, COM9, LPT1, LPT2, LPT3, LPT4, LPT5, LPT6, LPT7, LPT8, LPT9.
Ce ne sono sicuramente anche altri.
Il rischio è che il sistema interpreti la cartella come comando,e quindi è meglio non rischiare e non lasciarla rinominare (sarebbe come chiamare una cartella di GNU/Linux rm -rf / ) 😉
Comunque è molto facile crearla,basta usare il prompt dei Comandi (che è un ‘emulatore’ del DOS nel Kernel NT di Windows) e dare i comandi DOS per creare una cartella.
[è assurdo,lo so].
Comunque,riassumendo,con è proibito in quanto è un ‘comando’ DOS.

Ciao da Sciking 🙂

NOTE: Windows XP e seguenti derivano dal Kernel NT,e non più dal DOS di 95-98-ME.
Comunque in GNU/Linux è impossibile creare una cartella che si chiama rm -rf / (la slash non si può usare nel nome di un file)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *