Mini Corso di HTML : Link

di | 28 Novembre 2013

Quasi tutti sapete cos’è un link,vero?:

È un collegamento ad un’altra pagina del web o a una risorsa esterna (FTP/Email ecc.).
Sono molto utili e sono sostanzialmente la base della ‘ragnatela’ del Web.
Per farli si usa il tag <a>.
Il tag a ha molte funzioni,ma vi spiegherò solo quelle per fare link normali.
Poi farò un post sulle sue funzioni avanzate.
L’attributo essenziale di a  è href.
In href va inserito l’indirizzo a cui punta il link.
Esempio:
<a href=”www.google.com”> Visita il motore di ricerca Google </a>
Vi darà una scritta, di colore generalmente blu, che, se cliccata, apre Google.
Potete inserire due ‘tipi’ di indirizzi:
Assoluti:
È l’indirizzo completo della risorsa.
Per esempio www.sito.web/risorse/html/tag.html.
Va usato per indicare risorse esterne al sito
Relativi:
È l’indirizzo parziale di una risorsa.Mettiamo di voler mettere un link di www.sito.web/risorse/html/tag.html nella nome del sito.
Scriveremo come indirizzo /risorse/html/tag.html.
Se siamo nella cartella html scriveremo semplicemente tag.html.
Si può usare anche l’indirizzo assoluto,ma è uno spreco di tempo.
Usando questo tag il vostro link si aprirà nella pagina in cui è stato cliccato.Se non volete che accada dovete inserire l’attributo target in questo modo:
target=”_blank”
Esempio:
<a href=”www.Facebook.com” target=”_blank”> apri Facebook in una nuova scheda </a>
Cliccando su questo link aprirete Facebook in una nuova scheda  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *