Come ripristinare il bootloader di Windows

di | 10 Luglio 2014

Ci possono essere vari motivi per cui ripristinare il bootloader di Windows, come virus, oppure l’installazione di una distro Linux, che si porta dietro GRUB.

Per ripristinare il bootloader dovete inserire il DVD di un OS Windows (possibilmente 7 o 8, ma anche vista e XP funzionano) e ,dopo la selezione della lingua, selezionare nella schermata iniziale Ripristina il Computer.
Fatto ciò, nella finestra successiva selezionate Prompt dei comandi e digitate in esso:

bootrec /fixboot

bootrec /fixmbr

Poi riavviate.
Fatto ciò avrete ripristinato il bootloader di Windows.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *