La Truffa dello scoprire gli anonimi Ask.fm

di | 19 Agosto 2014

Sul web ci sono alcuni servizi che promettono di scoprire gli utenti anonimi che vi fanno domande su Ask.fm. Premettendo che fare una cosa del genere senza la collaborazione di Ask è praticamente impossibile, i servizi analizzati da me sono truffe.
Infatti dopo l’immissione del nickname Ask (non viene nemmeno controllato, può essere fittizio) vi viene chiesto di mandare un SMS ad un numero 48XXX, quindi in abbonamento. Il servizio, più volte segnalato su Tellows come truffa, costa. E dubito che vi possa dire gli anonimi. Ma so per certo che vi spillerà qualche soldino…

Se proprio volete sapere chi sono gli anonimi… beh… denunciateli! Però ovviamente deve esserci un reato penale, non è che vi alzate con il piede sbagliato e denunciate il primo che vi gira. 😉
Ricapitolando: I servizi che permettono di scoprire gli anonimi Ask.fm, IP Grabber semi esclusi, sono bufale nel migliore dei casi, truffe nel peggiore.
Mai cascarci, state attenti! Sempre.

AGGIORNAMENTO 1/12/2014 15:17
Spesso i servizi, dopo aver chiesto di mandare l’SMS chiedono di mettere un “codice di conferma”. Ebbene, il campo di input non è collegato a nulla. Più truffa di così…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *