Antibufala: L’acqua (e la dieta) alcalina

di | 10 Dicembre 2014

Navigando ho trovato vari post sull’acqua alcalina. Ovviamente vengono attribuiti i soliti poteri miracolosi (ora va di moda dire che ciò che funziona non funziona e vice versa). Sbufaliamo qualcosina. I post analizzati sono questo, questo e altre perle trovate nel web. Cominciamo!:

L’acqua alcalina ionizzata è un vero toccasana per la salute e il benessere.
La “Nuova biologia” spiega che l’eccesso di acidi è la causa fondamentale e principale di tutte le malattie.
La “nuova biologia” cambia completamente il punto di vista rispetto alla “vecchia biologia” di Louis Pasteur che risale agli ultimi anni del 1800 e che afferma che le malattie sono portate dai germi quando questi ultimi invadono il nostro corpo dall’esterno.”
La nuova biologia, evidentemente, è una cazzata. È questa roba qui, per intenderci. Mi fido più di Pasteur.
E la prima frase, ovviamente,e non ha riscontri.

“La “nuova biologia” afferma che quando il corpo è alcalino, i germi non hanno “appigli” e quindi il nostro organismo è in grado di mantenersi in buona salute.”
Che lo provino… Ah, e i batteri vivono anche in ambiente alcalino

“Pensiamo a questa similitudine.
Se in una città la spazzatura non viene smaltita ma viene accumulata nelle strade, cosa succede in breve tempo?
Molto probabilmente arrivano i topi!
I topi sono i germi e la spazzatura sono i rifiuti acidi accumulati nel nostro organismo: se i top (germi) non trovano un ambiente favorevole alla loro vita, semplicemente se ne vanno, così come sono arrivati.
Portare via i rifiuti acidi (la spazzatura) dal nostro organismo è fondamentale per restare in buona salute: in questo modo germi (topi) non trovano un ambiente favorevole e semplicemente “se ne vanno”.”
Poesia pura 😀
Non per dire, i reni eliminano già scarti acidi.

“Ora abbiamo capito che il nostro corpo, per stare in buona salute, deve:

        • disintossicarsi eliminando i rifiuti acidi;
        • alcalinizzarsi per creare un terreno biologico sul quale i germi, i batteri e i virus non riescono ad attecchire.”

Lo avete capito voi… Come già detto è una gran cazzata.

“Come vedi, speso succede che l’acqua in bottiglia sia acida, come le bibite, gli sport drink e le bevande confezionate.”
Abbastanza vero, l’ultima acqua che ho bevuto ha pH pari a 6.9. Lo è anche genralmente.

“. Ricordiamoci che il cibo più importante, che compone il nostro corpo per più del 70% è l’acqua. Pensa quanto è importante bere acqua alcalina ionizzata per il benessere: se l’acqua del tuo corpo fosse tutta alcalina ionizzata…avresti raggiunto l’obiettivo di creare un terreno biologico nel quale germi, virus e batteri non potrebbero vivere!”
Mah… forse se riuscite a farlo arrivare a 14… Ah no, ci sono i alcalofili 🙂

“Anche il famoso metodo Kousmine prevede un importante processo di alcalinizzazione, poiché oggi purtroppo siamo tutti eccessivamente acidi, ed è proprio questa acidità che mina alla base la nostra salute.”
…………………………………………….

Il restante delirio sui comportamenti non lo analizzerò, e non tratterò la formazione dell’acqua alcalina.


“L’acqua cattiva può, effettivamente, rendervi malati e stanchi.”
Se per cattiva intendete con colera, tifo e simili concordo.

“Voi siete letteralmente ciò che bevete. Se bevete acqua acida, sarete acidi. Se bevete acqua alcalina, sarete alcalini.”
Mah… bisogna valutare che ogni parte del corpo ha un pH diverso. Provate a mettere il pH del sangue ad 8 e vedete

” Un’appropriata idratazione conserva tutte le vostre cellule sane ed il pH in equilibrio, in maniera che il vostro corpo possa essere sano. Se le cellule non ricevono i minerali tampone necessari da ciò che fornite loro, andranno ad estrarre i minerali alcalini dalle ossa, dai muscoli e da altre parti del corpo, lasciando indifese queste aree. Per una salute ottimale vi occorre dell’acqua pura, alcalina, carica di elettroni e con una struttura molecolare ideale.”
Facciamo rispondere un medico  (vero eh, non come il Sig.Robert Young, guru dell’alcalinità, che ha preso una laurea online da un’università non riconosciuta) che è meglio.

Non analizzo il resto, se ne parla sulla pagina di Medbunker linkata.


Altre perle:
““Quando acquistiamo un buon ionizzatore, in pratica risparmiamo denaro nel tempo, invece di comprare l’acqua nei supermercati…Non riesco a pensare ad un migliore investimento per una famiglia, di un buon ionizzatore d’acqua.” ( Dr. R. Young – ricercatore USA)”
Come detto prima Young non è un medico (pure io ho un certificato di omeopatia, ma non mi faccio chiamare dottore :D).

Amici, alla prossima.
Mi raccomando, non cascate nelle bufale 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *