L’informatica oltre il Muro

di | 6 Gennaio 2015

La storia informatica si è realizzata anche al di la del Muro di Berlino: Nel Blocco Sovietico.
Per prima cosa premetto che due informatici importanti: Tramiel e Von Neumann nacquero in nazioni che furono del Patto di Varsavia, ma emigrarono prima della “sovietizzazione” dei propri paesi. E ora cominciamo.

Lo schermo del MIR

Il primo calcolatore sovietico fu il MESM (1950 ca.), primo calcolatore elettronico programmabile d’Europa. Poi venne il BESM, nato negli anni ’50-60. Il primo computer costruito sotto il governo di Breznev fu l’ES EVM (1966), un clone di un IBM che restò in produzione fino agli anni ’90.
Nel ’65 nasce il primo PC sovietico: il MIR, dotato anche di schermo.
L’URSS fu il secondo paese a dotarsi di PC.
Negli anni ’70 vennero creati i primi supercomputer sovietici: gli ELBRUS.

AGAT

Il Blocco orientale non fu esente dal boom dei PC e degli Home Computer: i sovietici presentarono nell’83 un clone dell’Apple II: l’Agat, parzialmente compatibile con il PC di Cupertino. Nello stesso anni vide la luce il Micro-80, un PC assemblabile. L’era Gorbaciov vide l’Elektronika BK, un home computer (1985) e il Pentagon (1988), un clone del Sinclair (già clonato in Estonia 4 anni prima), seguito due anni dopo da Hobbit.

Un PC della DDR

Un’altra nazione molto attiva fu la Repubblica Democratica Tedesca,che produsse molti home e personal computer negli anni ’80. E moltissimi processori (cloni dei più noti Intel e ZiLOG) erano prodotti li.
La Polonia invece diede i natali a moltissimi calcolatori come gli ODRA degli anni ’60 o il Minicomputer K-202 negli anni ’70. Comunque ci fu anche un PC polacco: il Mazovia, che poteva utilizzare sistemi operativi “occidentali”.

Mazovia

Anche la Bulgaria diede il suo contributo producendo calcolatori compatibili con il più noto ES EVM e producendo anche un PC, il Pravetz.

Anche la Jugoslavia (non proprio allineata all’URSS, ma ne parlo comunque) creò i suoi computer:
I primi computer furono i CER, utilizzabili per vari scopi. L’era dell Home computer, guidata da Pecom e TIM-001 fu fallimentare par molte cause (costi, mancanza di programmi ecc.). L’era PC iniziò in prossimità del collasso con il Triglav, prodotto in Slovenia.

Primo Tetris

Una piccola nota a fondo: Il Tetris, famosissimo gioco disponibile per moltissime
piattaforme e che portò al successo il Game Boy di Nintendo nacque in URSS per mano di Aleksej Pažitnov. Nintendo rese omaggio alla patria del Tetris mettendo come sottofondo la canzone popolare russa “Korobeiniki

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *