Sicurezza Apple violata: Che fare?

di | 1 Ottobre 2015

Il fatto che la sicurezza di OS X sia un mito è cosa nota agli addetti ai lavori, ma ci sono ancora oggi iUtenti convinti dell’inviolabilità del proprio PC.

Ebbene, Apple ha inserito una nuova funzione di sicurezza chiamata “Gatekeeper”, ma è stata violata.

E cosa fare? Ormai il Mac non è più assolutamente sicuro, ma si può rimediare, vediamo come:

  • Buon senso: Moltissimi degli attacchi contro OS X sono evitabili seguendo le comuni regole di buon senso valide anche per Windows. Per esempio il primo worm per Mac si spacciava per un’immagine e chiedeva la password. Un’immagine che chiede la password. Non c’è OS sicuro che tenga
  • Installate un antivirus, lo consiglia anche Apple. Tra l’altro è anche una regola di educazione per non appestare gli utenti Windows.
  • Evitate di scaricare software da fonti non sicure

Buon Mac 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *