Deep Telegram: Il lato oscuro di Telegram.

di | 3 Settembre 2016

Tutto ha un lato oscuro. Anche Telegram. Ci sono dei server di test, poco pubblicizzati: Niente bot, username liberi e pochissima gente. Siete interessati? Seguite questa guida. Ma attenzione, il Deep Telegram è accessibile solo da Android e da Desktop.

Per accedere da Desktop, andate nella scheda impostazioni

tg_settings

e digitate testmode .
Vi verrà fuori un’avviso che state per entrare nell’area testmode, quindi fate su OK

tg_testmode_confirm

Ora siete nell’area test..

Se è (ovviamente) la prima volta che vi accedete, vi chiede l’accesso come se fosse un client “a parte” di Telegram,

tg_access

di conseguenza dovete inserire il vostro numero di telefono.. (o un’altro numero, se volete magari fare un account secondario) e fare la registrazione.

tg_1streg tg_cell

Poi vi chiederà appunto nome e cognome (come la prima volta in cui vi siete registrati su TG) e la foto profilo

tg_name tg_profile

Per Android potete scaricare il client Telegram moddato che punta già alla versione testmode da qui.

E benvenuti nel Deep Telegram.

È certamente un mondo strano, gli username sono nuovi, canali sono pochissimi, i bot quasi non esistono: BotFather è un privato cittadino e ci sono solo vote e like. Che però funzionavano nei canali già da prima che funzionassero su Telegram normale.

tg_groups

Noi vi consigliamo di appropriarvi subito del vostro username che avete anche sulla modalità “classica”, ma attenzione, potete avere massimo due username pubblici.

Detto questo vi chiederete, e mò?! Se io voglio tornare indietro? Il mio account è perduto?
Affatto!

Per tornare indietro basta fare lo stesso procedimento per entrare nella test mode, ossia andare su Impostazioni e scrivere testmode così vi verrà fuori la conferma di voler uscire da questa curiosa modalità!

tg_confirmdisable

Che ne pensate? Commentate!

AGGIORNAMENTO 23:45

Due scoperte interessanti: BotFather esiste, solo che ha uno user differente: Father_bot. Inoltre, il numero massimo di membri per un supergruppo è 20: Oltre non ci si può unire.

.tg_botfather

CURIOSITA’ IN PIU’

Oltre a testmode pare ci siano altre “parole segrete” che è possibile digitare, ma noi ancora non le abbiamo testate (appena lo faremo, vi aggiorneremo!)
Ecco quelle che attualmente conosciamo!

moderate
testmode
workmode
debugmode
loadlang 
crashplease

Fonti:

GeeksChannel

OpenTelegramItalia

3 pensieri su “Deep Telegram: Il lato oscuro di Telegram.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *