Vergate sul Membro esiste? L’indagine finale

di | 14 Febbraio 2021

Così pare che uno degli articoli più letti sul mio sito sia quello del servizio antibufala sui comuni dai nomi più strani.

E il protagonista indiscusso è… Vergate sul Membro?

Ma, allora, esiste Vergate sul Membro?

Da un’approfondita e lunga ricerca possiamo scoprire che…

Rullino i tamburi, squillino le trombe, trombino le sq… ahem!

No! Non esiste!

Prima di tutto perché non esiste alcun fiume Membro né una qualche entità geografica sulla quale dovrebbe sorgere Vergate.

Secondo, basta una ricerca in qualsiasi archivio comunale per vedere che un comune del genere, semplicemente, non esiste.

Perché ci crediamo?

Perché i nomi dei comuni lombardi (in senso linguistico, si notano le stesse cose in Ticino o a Novara) sono davvero monotoni! Non a caso vari sviluppatori hanno creato generatori di nomi di comuni lombardi e risultano abbastanza realistici! Alla fine una buona percentuale dei comuni lombardi esistono nella forma di una trentina di radici e una decina di suffissi, con non poche sovrapposizioni (Giussano, Giussago o Locate e Locarno)

Nel caso specifico, “Verg” è una radice già usata in Lombardia (si pensi a Vergiate!) e “ate” anche. “Membro” è un nome realistico e ricorda anche una città bergamasca, ossia Nembro, oltre al fiume Brembo.

Questa è la ragione per cui, secondo me, molti legano “euristicamente” Vergate sul Membro alla provincia di Bergamo, oltre al fatto che “ate” è leggermente prevalente nella bergamasca.

Rispetto ad altri “comuni-burla” come Inculate, Pippate di Sopra, o Sucate il gioco è più subdolo e, specie se lanciato in un contesto non palesemente scherzoso, potrebbe essere tranquillamente preso per vero!

Tracciare l’origine

Non è possibile tracciare una vera origine per questo comun-burla, un po’ come non possiamo dire chi ha inventato “Caresto” e “Castò”: è molto probabile che sia semplicemente uno dei tanti comuni creati per scherzare presenti nel sapere popolare che, grazie alle caratteristiche esposte, ha avuto una certa diffusione. Se conoscete qualcuno di anziano che lo usa o magari l’avete usato prima del web commentate, sarebbe interessante!

Google riporta la prima menzione di Vergate nel 2000 e già nel 2005 (prima data disponibile su Trends) risultava una keyword moderatamente cercata. Risulta nel 2006, invece, la voce su Nonciclopedia, un po’ la Bibbia di Vergate, mentre Google Gruppi ha riferimenti su Usenet sino al 2004. Siccome pare che Usenet non vada così di moda come un tempo e farvi delle ricerche complete è difficile penso che senza aiuto di qualcuno che magari ha un bel database sia impossibile tornare indietro a sufficienza per stabilire il “paziente zero” sulla Rete.

Se qualcuno può darmi una mano, sicuramente, farebbe comodo, in modo da poter chiudere l’indagine definitiva su quello che è ormai un fenomeno dell’internet italofona. In tal caso, i commenti sono vostri 🙂

Un pensiero su “Vergate sul Membro esiste? L’indagine finale

  1. Pingback: Antibufala : Comuni d’Italia coi nomi più stani – Computer Blog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.