WhatsApp: Il toro va preso per le corna

di | 25 Maggio 2015

Molte persone, consce della superiorità di Telegram, vorrebbero migrarvi ma si scontrano con un bel problema: Molti usano WhatsApp. E come soluzione spesso viene adottata una convivenza tra WhatsApp e Telegram.

Ma, secondo me, è inefficace. Se siete ancora reperibili su WhatsApp nessuno passerà a Telegram tranne chi era già intenzionato. Gli altri staranno su WhatsApp. Che fare allora?

Una mossa estrema: Eliminare WhatsApp.Inserite un avviso su un social Network o sullo stesso WhatsApp che il giorno X disintallerete WhatsApp e sarete reperibili solo su Telegram. E fatelo senza cedere: Non ci sono scuse. Essere reperibili non è una scusa, per poter avere una vita sul Web bisogna avere un indirizzo email. Ecco, se proprio non vogliono usare Telegram lasciate il vostro recapito. L’email è potente…
Ed esistono anche le chat dei social, diffusissime.

E, soprattutto, la convivenza è uno spreco inutile di ram, memoria  e batteria.

Ripeto, non esistono scuse: Telegram è migliore, gratis e meno dispendioso di WhatsApp. E se non passate a Telegram, diciamocelo, è per pigrizia. Non esistono scuse, solo per il fatto di essere su Internet sarete reperibili esattamente come se foste su WhatsApp.

E ora a disinstallare WhatsApp, schnell! 😀

2 pensieri su “WhatsApp: Il toro va preso per le corna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *