Il migliore bot admin di Telegram: Group Help

di | 8 Agosto 2016

Amministro qualche gruppo su Telegram, e mi son trovato alle prese con tre bot admin: Il sempre attivo ma vetusto Samus Aran, lo strano Group Butler e Group Help, quello che mi ha colpito di più. Vediamo i vari lati del bot.

 

BLACK LIST

Il bot integra l’utile Black List IATA, per tenere lontani spammer, flooder e altri utenti indesiderati. Ciliegina sulla torta, permette di scegliere quali gradi bannare e quali no, dunque ammettendo chi ha fatto qualche bravata ma evitando spammer e flooder di professione.

 

PAROLE PROIBITE

Il bot consente di vietare alcune parole nel gruppo, e di dare una sanzione, come ban, kick o ammonizione, a chi le usa. Purtroppo non usa espressioni regolari, dunque se mettete “dio” nelle parole proibite lo sarà anche “Claudio”.

 

BOT STAFF

Una delle cose migliori a mio parere. Permette di avere un bot che, aggiunto a un gruppo staff, permette di fare azioni in quel gruppo e farle applicare in tutti i gruppi in cui il bot è configurato

 

BOT PERSONALIZZATO

Esatto, si possono creare edizioni proprie di Group Help con i propri loghi e nomi. Bonus, sono tendenzialmente più veloci dell’originale.

ALTRE FUNZIONI

Il bot consente di bannare, ammonire, espellere, obbligare ad avere uno username, evitare di far entrare persone nel gruppo , protezione contro gli attacchi e antiflood/antispam.

Cosa manca?

Ovviamente, il bot non è perfetto. Ad esempio, manca la possibilità di bloccare certi media (come GIF e sticker) e di creare messaggi extra come in Group Butler. Comunque, in generale è un ottimo bot, decisamente consigliato per amministrare gruppi Telegram!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *