Aprire ZeroNet alla rete locale

di | 21 Aprile 2019

Conoscete ZeroNet? Ve ne ho già parlato, è una rete P2P come il web ma senza la distinzione tra client e server: Chi visita le vostre pagine è automaticamente un server, e viceversa. Basta spese per i server… Sogno? No, ZeroNet.

Ma se avete un serverino, magari un Raspberry Pi, potreste diventare un nodo permanente connesso a ZeroNet e, di volta in volta, connettervi ad essa da un dispositivo diverso.

Com’è possibile tutto ciò? Ebbene, basta, quando si esegue il software da terminale, eseguirlo con questa stringa

–ui_ip “*”

Nelle versioni meno recenti, mentre la stringa ufficiale per le versioni più recenti è

–ui_ip “0.0.0.0”

Accedendo all’indirizzo locale e alla porta adoperata per ZeroNet potrete usare il vostro server come punto d’accesso unico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *