I cinque domini più economici

di | 14 Aprile 2019

I domini possono avere anche costi elevati in un progetto, ma è possibile risparmiare notevolmente scegliendo domini economici su alcune piattaforme, specie se si cerca un dominio di breve durata.

Domini gratis: .ml, .tk, .gq, .cf e .ga

Freenom offre gratuitamente domini della zona africana e oceanica come quelli menzionati sopra.

Esatto, non si paga nulla, niente commissioni né trucchi. L’unica cosa è che bisogna rinnovare ogni anno, non è possibile fare un rinnovo pluriennale, e se qualche cliente pagante vuole il dominio lo otterrà.

.eu

I domini .eu hanno prezzi decisamente abbordabili, dai 4 ai 6€, a seconda del provider. Personalmente uso OVH, il dominio costa 6€ ed offre anche 10 MB di spazio semplice, usabile ad esempio per una Landing Page personalizzata o un mini-sito.

.pw

Il dominio .pw rappresenta l’isola di Palau ed è brandizzato come “the professional website”.

Su Namecheap questi domini hanno prezzi risibili, 87 centesimi il primo anno, 8€ dal secondo. Si tratta, ovviamente, di un’ottima mossa per risparmiare sul primo anno, utile ad esempio per siti-lampo che devono restare online meno di un anno.

Ogni tanto Namecheap offre anche altri domini a ottimi prezzi, ma solo per il primo anno.

.cc

Sempre Namecheap offre il dominio .cc a 5€ per il primo anno, che passa a 8€ dal secondo.

.me

GoDaddy offre il dominio .me, adatto per siti personali di freelancer, a 5€ per il primo anno, che aumentano a 25 dal secondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *