Telegram, l’alternativa a WhatsApp esiste! (ed è migliore)

di | 11 Marzo 2015

Parlai già di alternative a WhatsApp, ma è ora di fare un nuovo articolo per parlare dell’Alternativa: Telegram.

Telegram ha molte funzioni utili che Whatsapp non ha.
Se siete filoamericani fino al midollo evitate di leggere oltre, Telegram è russo. Se la cosa non vi disturba o vi piace continuate, rimarrete sorpresi.

Privacy
Il Client di Telegram è open source. Telegram ha un approccio duale alla privacy: Consente di avere chat normali e gruppi che rimangono sul server Telegram (consentendo di avere un vero Telegram Web e di non avere problemi coi messaggi quando cambiate telefono), oppure di avere chat segrete, crittografate, molto difficili da intercettare, con timer di autodistruzione e molto altro. Inoltre su Telegram esistono gli username, quindi potete anche entrare in gruppi senza dare il vostro numero di cellulare.

Client e compatibilità
Su WhatsApp dovete usare il client ufficiale, a pena di ban. Se non avete un cellulare compatibile (come FFOS) rischiate il ban. LA struttura di Teelgram invece vi consente di essere liberi di scegliere, e infatti Telegram c’è per moltissimi sistemi operativi.

Costi
WhatsApp, a meno di averlo preso quando si pagava una tantum su iOS, si paga circa 1€ all’anno. Telegram è gratis. E’ come scegliere tra una Trabant a 1€ e una Ferrari gratis.

Funzionalità
Qui vince a mani basse Telegram. Gruppi fino a 200 persone quando il concorrente è limitato alla metà, file condivisibili fino a più di 1 GB, privacy ben rispettata, chat segrete, potete usare il client che volete, è gratis e va dappertutto senza inutili servizi web che vanno solo se la Luna è in Ariete e avete messo il cellulare il linea con Giove gridando una frase in occitano.

Insomma, Telegram vince a mani basse: La più grave mancanza sono gli utenti, ma se la gente vuole chattare con voi e disinstallate WhatsApp in favore di Telegram assisterete molto probabilmente ad una massiccia migrazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.